Orecchioni

Specializzazione di Otorinolaringoiatria

Che cosa sono gli orecchioni?

Gli orecchioni, meglio definiti con il termine parotite epidemica, rappresentano una patologia infettiva virale che generalmente colpisce i bambini, negli anni dell’infanzia e i primi dell’adolescenza. L’infiammazione interessa le ghiandole salivari o ghiandole parotidi, localizzate in prossimità delle orecchie, nella parte interna della bocca. La patologia potrebbe manifestarsi anche in età adulta in una forma più grave. Ha una durata che può variare dai 5 ai 9 giorni.

Prognosi della malattia

La parotite epidemica è una patologia da cui si guarisce completamente.

Sintomi degli orecchioni

Durante il periodo di incubazione del virus non si manifestano sintomi particolari anche se potrebbero presentarsi i primi segni della patologia. I sintomi hanno il loro esordio acuto e doloroso a partire dalla seconda o dalla terza settimana dal contagio e si manifestano con:

  • Febbre (38-40°C per circa 5 giorni)
  • Brividi
  • Rigonfiamento delle ghiandole salivari (con durata di circa 2 o 3 giorni)
  • Otalgia (dolore all’orecchio interno)
  • Mialgia (dolore muscolare)
  • Cefalea
  • Inappetenza
  • Dolore durante la masticazione e la deglutizione
  • Malessere generale

Vi è una piccola minoranza di soggetti che non sviluppano i sintomi degli orecchioni.

Il dolore e l’infiammazione dati dalla parotite epidemica potrebbero coinvolgere anche i seguenti organi:

  • Testicoli
  • Pancreas
  • Sistema nervoso centrale
  • Prostata
  • Ovaie
  • Tiroide
  • Miocardio
  • Pericardio

Diagnosi per gli orecchioni

La diagnosi della parotite epidemica è abbastanza semplice, può essere confermata a seguito di anamnesi e di esami di laboratorio che attestano la presenza del virus.

Quali sono le cause degli orecchioni?

La parotite epidemica è causata dalla trasmissione via aerea del virus Myxovirus Parotidis, attraverso il contatto diretto o aereo della saliva o delle goccioline respiratorie dette anche goccioline di Flügge.

Si può prevenire?

La patologia può essere prevenuta eseguendo il vaccino a partire dal primo anno di età, effettuando simultaneamente anche quello relativo a rosolia, varicella e morbillo.   

Trattamenti per gli orecchioni

La cura della parotite epidemica prevede l’assunzione di molti fluidi e alimenti, anche in fase di inappetenza. Generalmente vengono somministrati degli antinfiammatori o analgesici per combattere il dolore e l’infiammazione.

A quale specialista rivolgersi?

Il medico di base e un esperto in Pediatria possono aiutare il paziente nel processo di diagnosi. Potrebbe essere coinvolto uno specialista in Otorinolaringoiatria.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies