Palatoschisi

Specializzazione di Odontoiatria

La palatoschisi è una deformità congenita della bocca causata da un'anomalia durante i primi mesi dello sviluppo del feto. Si tratta di uno sviluppo incompleto del palato, che può rimanere aperto così tanto da estendersi anche alla cavità nasale. Questo spazio aperto tra la bocca e il naso può colpire entrambi i lati del palato e, nei casi più gravi, si estende alla gola. A seconda dei casi, la palatoschisi può causare difficoltà al paziente se non si opera nei primi mesi di vita: infezioni della gola e all’orecchio, ritardo del linguaggio e difficoltà nel parlare, difficoltà funzionali a mangiare e a respirare. In generale, la chirurgia correttiva della palatoschisi si effettuata prima dei 18 mesi di età per prevenire ulteriori complicazioni e ripristinare sia l'aspetto fisico del paziente, sia lo sviluppo della bocca e del palato.

Video collegati a Palatoschisi


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies