Parto naturale

Specializzazione di Ginecologia e Ostetricia

Cosa è il parto naturale?

Il parto naturale è il modo di partorire più simile al processo che si verifica in natura, senza l'aiuto di farmaci come l'epidurale. Alcune donne con gravidanza a basso rischio optano per questo modo naturale di partorire al fine di evitare i possibili rischi che i farmaci possono comportare.

Perché si fa?

Molte donne scelgono questa tipologia di parto per evitare i rischi che i farmaci possono arrecare alla madre e al bambino. Altre donne optano per il parto naturale perché vogliono vivere questa esperienza più a contatto con il bambino e con la sensazione che la natura stia seguendo il suo corso.

In che consiste?

Il parto naturale consiste nel diniego della maggior parte delle tecnologie utilizzate per facilitare il parto:

  • Trascorrere tutta la preparazione e il parto senza l'aiuto di farmaci, inclusi gli analgesici come l'epidurale.
  • Evitare interventi medici, come l'episiotomia o il monitoraggio fetale.
  • Poter controllare il parto, muoversi e scegliere la posizione in cui ci si sente più a proprio agio per il parto.
  • Dare alla luce al di fuori del normale ambiente ospedaliero: ci sono donne che scelgono di partorire in ospedali di maternità, nell'acqua o a casa.

Preparazione per il parto naturale

Di fronte a un parto naturale è necessario preparare un piano di nascita e allestire l'ambiente in cui si darà alla luce il bebè, così come la squadra che sosterrà il parto. La donna incinta può contare sull'aiuto di medici, infermieri e la doula per aiutare durante il travaglio. E 'anche essenziale che la mamma si informi su tutti i tipi di tecniche per gestire il dolore: rinunciando ai farmaci avrà bisogno di metodi alternativi per ridurre il dolore durante il parto, come la medicina naturale o la meditazione.

Cura dopo l'intervento

Le cure saranno simili a quelle di cui ha bisogno la madre che dà alla luce in un parto convenzionale, e variano in funzione al trascorso del parto, a come si sente la madre e se ha avuto complicazioni o interventi.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies