Trapianto di capelli


Specializzazione di Dermatologia

Che cosa è il trapianto di capelli?

Il trapianto di capelli o trapianto capillare è un trattamento che prevede il reimpianto progressivo dei capelli. Un numero sempre crescente di persone con calvizie si rivolge a questi trattamenti, che consistono in un intervento chirurgico volto ad impiantare dei capelli in aree carenti. La tecnica viene eseguita in anestesia locale e non provoca dolore.

Perché viene eseguito?

Il trapianto è utile per quelle persone che hanno perso i capelli. L'alopecia androgenica progredisce, anche se può essere arrestata temporaneamente con un trattamento medico.

In che consiste?

Di base, il trapianto di capelli consiste nel trasferire le radici dei capelli da un'area del cuoio capelluto ancora folta a un'area dove non ci sono più le radici. Grazie a questo innesto, è possibile reimpiantare gradualmente i capelli in diverse sessioni, fino a quando non vengono ripopolate le aree del cuoio capelluto affette da calvizie. I risultati sono altamente soddisfacenti poiché le radici estratte crescono naturalmente nella loro nuova posizione. I capelli trapiantati vengono presi dalla regione cervico-occipitale, in quanto soggetta all'influsso dell'ormone maschile.

Preparazione per il trapianto di capelli

È consigliabile massaggiare l'area su cui si interviene per cinque minuti al giorno a partire da un mese prima del trattamento. È anche importante smettere di fumare almeno nella settimana che precede la sessione di trapianto. Il giorno prima, il paziente dovrebbe cenare leggero ed evitare di bere alcolici, mentre durante l'intervento occorre che sia a digiuno.

Cura dopo l'intervento

La cura varia a seconda della tecnica utilizzata. In generale, il paziente deve evitare di grattarsi nei primi giorni e lavare i capelli con cura.

Video collegati a Trapianto di capelli


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies