Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies

Vaccino papilloma virus


Specializzazione di Ginecologia e Ostetricia

Il vaccino contro il papilloma virus umano (HPV) protegge contro alcuni ceppi di questo virus, i quali possono essere la causa della maggioranza dei casi di cancro al collo dell’utero e di verruche genitali (sia negli uomini che nelle donne). Il vaccino HPV si può somministrare dopo i 9 anni di età, e si raccomanda ai bambini e alle bambine di 11-12 anni. Il motivo è che il vaccino è più efficace se non si ha avuto alcun rapporto sessuale e anche perché i riscontri positivi sono maggiori in coloro che sono stati vaccinati da piccoli piuttosto che in età adulta. Ci possono essere alcuni effetti indesiderati, i più comuni dei quali sono svenimento, vertigini, nausea e reazioni cutanee nella zona in cui è stato iniettato il vaccino.

loading...