Alimentazione infantile

Specializzazione di Pediatria

Cos’è l’alimentazione infantile?

Durante i primi anni di vita di un bambino è necessario garantire una nutrizione corretta, non solo per la sua crescita fisica ma anche per lo sviluppo intellettivo. Dall’alimentazione dipende la capacità del bambino di imparare, pensare, comunicare con gli altri e adattarsi all’ambiente. Pertanto una buona alimentazione è fondamentale perché il bambino cresca sano e forte, e può quindi influire in modo diretto sul suo futuro.

Quali patologie tratta?

Se l’alimentazione infantile non è adeguata il bambino può sviluppare malattie cardiovascolari, sovrappeso e obesità; inoltre, è in tenera età che i bambini acquisiscono abitudini alimentari e quotidiane che poi saranno difficili da cambiare. Per questo è importante stabilire fin da piccoli una routine di pratica regolare dell’attività fisica e buone abitudini nutrizionali. I consigli medici per una corretta alimentazione sono: consumare cinque frutti o verdure al giorno, non abusare dei grassi, limitare il consumo di bevande zuccherate e caramelle.
Tra le malattie che possono insorgere a causa di un’alimentazione infantile non corretta si trovano le seguenti: anemia, diabete, ipertensione arteriale, gastrite, malattie odontoiatriche.

Quando è necessario consultare uno specialista di alimentazione infantile?

I bambini, essendo individui in crescita, hanno necessità speciali legate al loro sviluppo, sia fisico che mentale. Per questo è importante rivolgersi a uno specialista che si occupi di alimentazione infantile, in questo caso il pediatra.
Intorno ai 12 mesi i bambini sono pronti a iniziare a bere latte di vacca, anche se si può proseguire l’allattamento anche dopo l’anno se entrambe le parti sono disposte a farlo. Inoltre, è possibile che a un anno i bambini inizino a stancarsi degli alimenti per neonati e vogliano cibi più consistenti. Nell’ambito dell’alimentazione infantile esistono successi e insuccessi, ma è il pediatra colui il quale consiglierà ai genitori gli alimenti e la dieta da seguire.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies