Autismo

Specializzazione di Neurologia

Che cos’è l’autismo?

Il termine autismo, o disturbo dello spettro autistico (DSA), si riferisce a una serie di condizioni simili che influenzano le abilità sociali, la comunicazione, le interazioni, gli interessi e il comportamento di una persona. Esistono molti tipi di autismo, che vengono causati da diverse combinazioni di influenze genetiche e ambientali. Sebbene non esista una cura per il DSA, esistono una serie di terapie utili, come la logopedia (terapia della parola e del linguaggio) e la terapia occupazionale, a disposizione di bambini e genitori. 

Quali sono i sintomi dell’autismo?

Le persone con autismo di solito hanno problemi a livello di interazioni sociali e comunicazione. Fra i neonati molto piccoli, alcuni bambini non emettono alcun suono vocale. I bambini più grandi hanno problemi e difficoltà a guardare negli occhi, nonché a livello di espressioni facciali, linguaggio del corpo e gesti quando interagiscono con altre persone. Inoltre, tendono a ignorare sia le persone che conoscono sia quelle che non conoscono. Mostrano una generale mancanza di consapevolezza e di interesse nell’interazione con gli altri bambini, preferendo giocare da soli. I sintomi generali dell’autismo, a qualsiasi età, includono:

  • Evitare il contatto con gli occhi
  • Preferire rimanere da soli
  • Ritardo nello sviluppo del linguaggio
  • Ripetere le stesse parole e frasi
  • Rimanere facilmente turbati da piccoli cambiamenti nella routine o nell’ambiente circostante
  • Interessi estremamente limitati
  • Comportamento ripetitivo
  • Reazioni intense a suoni, odori, sapori, colori e luce 

Quali sono le cause dell’autismo?

La causa esatta dei DSA non è nota, tuttavia sono coinvolti diversi fattori genetici e ambientali piuttosto complicati. Sono stati fatti studi dettagliati sulla convinzione che il vaccino MPR (morbillo-parotite-rosolia) causasse i DSA, ma altri studi su larga scala in tutto il mondo, che hanno coinvolto milioni di persone tra bambini e ricercatori, non hanno trovato prova alcuna del legame tra i due. I ricercatori concordano sul fatto che l’autismo sia causato da anomalie nella struttura o nella funzionalità del cervello. Gli esperti sono ancora incerti sulla totalità delle cause e ritengono che esista una molteplicità di cause in cui i geni svolgono un ruolo importante. 

Trattamenti per l’autismo

Non esiste una cura per l’autismo, tuttavia sono disponibili interventi specialistici che assistono nello sviluppo educativo e sociale. Dato che ciascuna persona affetta da autismo è colpita in modo diverso dalla condizione, potrebbe volerci del tempo prima di riconoscere quale intervento funzionerà meglio per un dato bambino. Alcuni interventi comportano ore di intenso lavoro. Un’équipe di specialisti deve effettuare una valutazione dettagliata del bambino. Le équipe locali dedicate ai casi di autismo fanno in modo che a ciascun bambino corrisponda un coordinatore per la gestione e la coordinazione di trattamento, cura, supporto e transizione dalle cure pediatriche a quelle per gli adulti. Esistono programmi di supporto per i genitori, che offrono consigli approfonditi a chi ha un bambino a cui di recente è stato diagnosticato un DSA. In alcuni casi possono venire prescritti farmaci per il trattamento di alcuni dei sintomi o delle condizioni associate con i DSA, tra cui problemi di sonno, depressione, epilessia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività (Attention Deficit Hyperactivity Disorder, ADHD) e comportamento aggressivo.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies