Colangiocarcinoma

Specializzazione di Chirurgia generale

Che cosa è Colangiocarcinoma?

Il Colangiocarcinoma, o cancro del dotto biliare, è un tumore maligno che colpisce uno o più dei dotti che trasportano la bile dal fegato all'intestino tenue. Questi tumori sono di solito a crescita lenta e non metastatizzano rapidamente. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, quando viene rilevato si presenta già in stato avanzato. Il colangiocarcinoma colpisce persone di entrambi i sessi, e la maggior parte dei pazienti hanno oltre 65 anni. Ciò nonostante è una malattia rara che si verifica in 2 casi su 100.000 persone.

Quali sono i sintomi?

Il Colangiocarcinoma ostacola i dotti biliari, e può mostrare uno o più tra questi sintomi:

  • Ittero, ovvero l'ingiallimento della pelle
  • Feci color argilla
  • Dolori addominali al quadrante superiore destro, che possono espandersi anche alla spalla.
  • Brividi
  • Formicolio
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso
  • Febbre
  • Perdita degli stimoli sessuali

Cause del colangiocarcinoma

Il Colangiocarcinoma può comparire ovunque all'interno dei dotti biliari, ed è un tipo di tumore poco diffuso. I principali fattori di rischio per questa malattia sono ad esempio le cisti ai dotti biliari, le infiammazioni biliari e epatiche croniche, la colite ulcerosa, le infezioni anche passate da parassiti trematodi del fegato, o la colangite sclerosante primitiva, che è la malattia infiammatoria che distrugge i dotti biliari.

Può essere prevenuto?

Il tumore delle vie biliari o colangiocarcinoma solitamente viene rilevato quando già è in uno stato avanzato, dal momento che alcuni dei suoi sintomi come febbre o dolori addominali possono essere confusi con quelli di altre malattie. Attualmente non sono state ancora scoperte tecniche o test di prevenzione per questo tipo di tumore, pertanto è fondamentale una diagnosi precoce per valutare una prognosi efficace. Per diagnosticare il colangiocarcinoma l'oncologo può eseguire dei test come la tomografia computerizzata (TAC) dell'addome, l'ecografia addominale.

Qual è il trattamento?

Il trattamento del Colangiocarcinoma consiste nell'intervenire sul tumore carcinogeno per evitare le ostruzioni che provoca, per cui il metodo principale per estirpare il cancro è l'intervento chirurgico. Se il tumore è molto esteso, può richiedere un trapianto di fegato e la rimozione totale dell'organo affetto.

Video collegati a Colangiocarcinoma


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies