Infertilità

Specializzazione di Andrologia

Che cosa è l'infertilità?

L'infertilità è l'incapacità di generare una gravidanza a seguito di un rapporto sessuale non protetto, in particolare quando si prolunga per un periodo di 12 mesi o più. È importante distinguere questo concetto da quello di sterilità, che è l'assoluta incapacità di innescare la gravidanza. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'infertilità colpisce il 15% delle coppie. In circa il 40% dei casi l'infertilità è maschile, in un altro 40% viene dalla donna mentre nel restante 20% proviene da entrambi o è dovuta a cause non specifiche.

Ci sono due tipi di infertilità. L'infertilità primaria si riferisce a quelle coppie che non hanno mai potuto avviare una gravidanza, mentre l'infertilità secondaria riguarda le coppie che hanno avuto una gravidanza in passato, ma non riescono a produrne di nuove.

Quali sono i sintomi?

I sintomi dell'infertilità sono legati alla causa. Alcuni dei principali sintomi nelle donne sono un ciclo mestruale irregolare, sanguinamento eccessivo, mestruo doloroso e aborto spontaneo. Negli uomini, può esserci la caduta dei peli corporei e / o una modifica della voce, oltre a possibili fastidi o dolori ai testicoli.

Cause dell'infertilità o perché si verifica

Le cause possono essere molteplici: genetiche, immunitarie, endocrine, tossiche o infettive. Pertanto, è opportuno che ambo i partner si sottopongano ad analisi mediche. Una donna raggiunge la sua massima fertilità tra i 20 ei 25 anni, mentre la probabilità di restare incinta diminuisce notevolmente dopo i 35 anni. Tra le cause della sterilità femminile vi sono: disturbi autoimmuni, cancro, problemi alla coagulazione, diabete, malattie della tiroide, esercizio eccessivo, obesità, età avanzata e ovaie policistiche.

Tra le cause dell'infertilità maschile invece: impotenza, infezioni, eiaculazione retrograda, obesità, età avanzata, esposizione al caldo per periodi prolungati, cancro e problemi congeniti.

Si può prevenire?

Prevenire le malattie sessualmente trasmissibili (STD) può ridurre il rischio di sterilità, mentre una dieta regolare e uno stile di vita sano aiutano ad aumentare le probabilità di rimanere incinta.

Qual è il trattamento?

Il trattamento dipende dalla causa, e può consistere in:

  • Educazione e consulenza sul problema.
  • Trattamento di fertilità, che può includere tecniche come la fecondazione in vitro (IVF), l'inseminazione artificiale, il trasferimento di zigoti nelle tube di Falloppio o l'iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo.
  • Medicinali per il trattamento di infezioni e disturbi della coagulazione.
  • Medicinali che aiutano la formazione e il rilascio di ovuli dalle ovaie.

Video collegati a Infertilità


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies