Intervento cataratta

Che cos'è l’intervento alla cataratta?

Questo tipo di chirurgia ha come obiettivo quello di trattare la cataratta mediante la rimozione del cristallino opacizzato e la sostituzione dello stesso con una lente intraoculare (IOL). L’intervento di cataratta è molto comune, solamente in Italia infatti si contano oltre 600.000 interventi annuali.

Perché si esegue?

La chirurgia della cataratta si esegue per ripristinare la visione chiara nei pazienti affetti da cataratta, una condizione caratterizzata dall’opacizzazione del cristallino. Attualmente la chirurgia è l’unica opzione terapeutica per questa patologia ed oggigiorno, grazie alle nuove tecnologie, durante l’operazione è possibile anche risolvere altri disturbi visivi (miopia, presbiopia, astigmatismo).

In cosa consiste?

L’operazione, eseguita con anestesia locale, consiste nel rimuovere il cristallino danneggiato e sostituirlo con uno artificiale (IOL). La procedura più utilizzata è la facoemulsificazione, ma esistono anche altre tecniche che si avvalgono dell’utilizzo del laser a femtosecondi.

Preparazione per l’intervento alla cataratta

Prima dell’operazione è fondamentale che il paziente si sottoponga ad una visita oculistica, sia per verificare la gravità della cataratta e lo stato di salute generale del paziente, sia per scegliere insieme allo specialista la lente intraoculare da utilizzare.

Recupero postintervento

In genere, il recupero a seguito dell’intervento di cataratta è rapido grazie alle moderne procedure utilizzate. Il paziente potrà tornare a casa dopo circa 2 ore dall’operazione e dovrà indossare degli occhiali da sole per proteggere l’occhio. Il giorno successivo all’intervento dovrà sottoporsi ad una visita di controllo in cui gli verranno prescritti i colliri necessari e spiegate le modalità, la frequenza e la durata di applicazione. La seconda visita di controllo deve essere eseguita dopo 15-20 giorni. Il recupero totale avverrà dopo circa 8 settimane.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..