Prognatismo

Che cos’è il prognatismo?

Il prognatismo è una patologia malformativa del volto che comporta l’avanzamento dell’osso della mascella (prognatismo mascellare) o della mandibola (prognatismo mandibolare), creando quindi una sporgenza.

Prognosi della malattia

Il prognatismo, se non trattato, determina una condizione di malocclusione che può condizionare la vita di chi ne soffre a causa dei sintomi ad esso correlati.

Sintomi del prognatismo

I pazienti che soffrono di prognatismo possono riscontrare problematiche funzionali caratterizzate da:

Quali sono le cause del prognatismo?

Le principali cause del prognatismo sono l’acromegalia (eccessiva produzione dell'ormone della crescita GH), lo sviluppo incorretto delle arcate dentarie o le abitudini errate come il posizionamento della lingua tra i denti durante la deglutizione o succhiare il pollice da bambini. Può causare seri problemi di masticazione e di occlusione delle arcate dentarie.

Trattamenti per il prognatismo

Il prognatismo può essere trattato attraverso la chirurgia. In molti casi è necessario associare anche un trattamento ortodontico e gnatologico al fine di risolvere questa condizione malformativa. Oggi, la Surgery First rappresenta la soluzione chirurgica ortodontica che riduce notevolmente la durata dell’intervento stesso e del trattamento ortodondico.

A quale specialista rivolgersi?

Il medico che si occupa del trattamento del prognatismo è lo specialista in Odontoiatria o in Chirurgia Maxillo-Facciale.