Tumore ai polmoni

Specializzazione di Pneumologia e Malattie Respiratorie

Il tumore ai polmoni è causato da una massa di cellule che crescono e si moltiplicano rapidamente e anormalmente all’interno del polmone. Queste cellule si vedono attraverso una radiografia del torace e possono originare cicatrici, infiammazioni, infezioni o altre patologie più gravi come, appunto, il cancro ai polmoni. Ne esistono tumori di due tipi: i benigni, formati da cellule molto somiglianti a quelle normali e che rimangono nella loro localizzazione originaria; i maligni, che sono invasivi, gravi e producono metastasi (cioè l’estensione ad altre zone). Per scartare la possibilità che il tumore sia maligno, bisogna effettuare una radiografia del torace, una tomografia del torace e una biopsia. I tumori benigni più frequenti sono gli adenomi bronchiali, amartomi e papillomi. Si eliminano con un’operazione chirurgica. 

Video collegati a Tumore ai polmoni


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies