Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies

Falloplastica


Specializzazione di Chirurgia plastica e estetica

La falloplastica o aumento del pene è una procedura che ha l’obiettivo di migliorare l’aspetto del suddetto organo, sia estendendone la lunghezza che aumentandone lo spessore. Questa chirurgia è utilizzata sia per trattare alcune malformazioni del prepuzio sia nei casi clinici in cui il pene è estremamente piccolo. La chirurgia di allungamento del pene permette di aumentarne la lunghezza di almeno tre centimetri, e si realizza tramite un incisione cutanea alla base dell’organo genitale, sotto l’osso pubico. Tramite l’incisione si arriva al legamento sospensorio del pene, responsabile del suo mantenimento. Per realizzare l’allungamento, si deve tagliare questo legamento, in maniera che il pene si proietti verso fuori e dunque, possa raggiungere una maggiore lunghezza anche quando non è in erezione. Dall’altro lato, la chirurgia di ingrossamento del pene consiste nell’iniettare grasso proveniente dallo stesso paziente, o un altro tipo di materiale, sotto la pelle del pene, per aumentarne il perimetro fino a due centimetri. Se si utilizza il grasso proveniente da un altro paziente, si deve realizzare previamente un piccolo intervento di liposuzione per estrarre il grasso dall’addome o dai muscoli ed un trattamento per purificarlo prima di poterlo utilizzare. 

loading...