Glioma cerebrale

Che cos'è un glioma cerebrale?

Il glioma è un tumore che origina in alcune particolari cellule del sistema nervoso centrale, le cosiddette cellule della glia. È provocato da una mutazione genetica, ma l'esatta causa di questa mutazione è ancora oggetto di studio. Esistono diversi tipi di gliomi, e dipendono dal tipo di cellula della glia colpita e dal tasso di crescita della massa tumorale. All'interno della loro classificazione, si dividono in base alla cellula colpita e in base alle caratteristiche genetiche del tumore. Secondo questa classificazione, esistono tre tipi di gliomi:

  • Astrocitoma
  • Ependimoma
  • Oligodendroglioma
  • Glioblastoma

Prognosi della malattia

La prognosi dei gliomi è buona se trattati in anticipo e se le dimensioni sono ridotte. Se il glioma ha dimensioni grandi si avrà una prognosi peggiore e sarà necessario un trattamento prolungato.

Sintomi del glioma cerebrale

I sintomi possono variare a seconda del tipo di tumore, delle dimensioni, della posizione e del tasso di crescita. I più comuni includono:

Diagnosi per il glioma cerebrale

Lo specialista in Neurologia prescriverà inizialmente un esame del sangue. Successivamente, potranno richiedersi i seguenti test:

  • Esame neurologico per valutare udito, equilibrio, coordinazione, forza e riflessi. Se vengono rilevati problemi in alcuni di questi punti, è possibile valutare l'area del cervello interessata dal tumore;
  • Test di diagnostica per immagini come la risonanza magnetica per diagnosticare i tumori cerebrali;
  • Analisi per rilevare tumori in altre parti del corpo;
  • Biopsia tissutale.

Quali sono le cause del glioma cerebrale?

Le cause di un glioma sono sconosciute, sebbene esistano fattori di rischio che possono aumentare le probabilità di soffrirne. Alcuni di questi fattori sono: età, esposizione alle radiazioni e storia familiare di glioma.

Si può prevenire?

Non è possibile prevenire i tumori cerebrali, non ci sono misure che possono prevenirli. Tuttavia, si raccomanda di evitare radiazioni inutili e il contatto con sostanze chimiche, seguire una dieta variata e praticare regolarmente esercizio fisico.

Trattamenti per il glioma cerebrale

Il trattamento da seguire per il glioma dipenderà dal tipo, dalle dimensioni, dal luogo e dalle condizioni del paziente, dall'età, dallo stato di salute ecc. Oltre alle misure di asportazione, lo specialista può raccomandare di assumere alcuni tipi di farmaci per ridurre i sintomi del tumore. I trattamenti più comuni per questo tipo di tumori sono:

  • Chirurgia per rimuovere il tumore. Quando il tumore è piccolo, è facile da rimuovere poiché può essere facilmente separato dal tessuto cerebrale. In alcuni casi, quando il tumore è vicino ai nervi collegati all'occhio, è più complicato poiché comporta un rischio di perdita della vista;
  • Radioterapia: procedura da seguire dopo essersi sottoposti alla chirurgia, specialmente nei gliomi di grandi dimensioni;
  • Chemioterapia: utilizzata per uccidere le cellule tumorali. Può essere somministrata per via orale o endovenosa;
  • Terapia farmacologica volta a specifiche anomalie all'interno delle cellule tumorali.

A quale specialista rivolgersi?

Lo specialista che tratta questa patologia è il Neurologo.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..