Difetti della vista

Specializzazione di Oculistica

Che cosa sono i difetti della vista?

I difetti della vista sono patologie che causano una visione alterata. Tra le tipologie ci sono le anomalie refrattive come miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia, l’abbassamento dell’acutezza visiva, come la Malattia di Horton, la cataratta, il glaucoma cronico, la neurite ottica e la visione offuscata, che può essere causata da diverse patologie come la cheratite, la retinite, o il glaucoma acuto.

Sintomi dei difetti visivi

Tra i sintomi più comuni dei difetti della vista troviamo il cambiamento del colore dell’iride, difficoltà a mettere a fuoco, vista appannata, dolore agli occhi, occhi secchi con prurito o bruciore.

Diagnosi per i difetti della vista

Tra gli esami a cui sottoporsi per effettuare una corretta diagnosi dei difetti visivi troviamo la visita oculistica con misura dell’acutezza visiva, biomicroscopia, campo visivo, OCT e pupillometria.

Trattamenti per i difetti della vista

I trattamenti per i difetti alla vista cambiano in base alla patologia che ha colpito l’occhio. In generale patologie comuni come la miopia, l'ipermetropia e l'astigmatismo tendono ad essere trattate in prima battuta con degli occhiali correttivi o lenti a contatto, e può essere valutata la possibilità di intervento chirurgico per correggerle definitivamente. Invece, altre patologie come la cataratta, possono essere trattate solo chirurgicamente.

A quale specialista rivolgersi?

In caso di difetti alla vista è necessario rivolgersi ad uno specialista in Oculistica.

Video collegati a Difetti della vista


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies