Malattie del pene

Specializzazione di Andrologia

Che cosa sono le malattie del pene?

Le malattie del pene sono le patologie che colpiscono l’organo genitale maschile e che possono influire negativamente sulla funzionalità sessuale e sulla fertilità. In questa categoria si includono sia le patologie che le infezioni: alcuni esempi sono la balanite, la fimosi, la sindrome di La Peyronie, candidosi e gonorrea.

Prognosi della malattia

Alcune di queste malattie sono spesso di facile cura, medica o chirurgica, altre come ad esempio il morbo di La Peyronie non sempre sono di facile trattamento.

Quali sono i sintomi delle malattie del pene?

I sintomi delle malattie del pene dipendono dal tipo della patologia stessa. Tra quelli più comuni troviamo dolore, infiammazione, prurito, difficoltà di erezione, difficoltà a urinare e a eiaculare, difficoltà nella penetrazione.

Diagnosi per le malattie del pene

Indipendentemente dal tipo di malattia, la diagnosi deve essere effettuata da un specialista. Nella maggior parte dei casi la diagnosi inizia con un esame obiettivo e una visita accurata da parte dell’andrologo, che poi potrà prescrivere test specifici per analizzare lo stato di gravità e la tipologia della malattia. Nelle forme infettive vengono spesso richiesti esami colturali tipo spermiocoltura e tampone uretrale, nelle patologie dei corpi cavernosi sono d’aiuto l’ecografia peniena e l’ecocolordoppler dinamico penieno.

Quali sono le cause delle malattie del pene?

Le malattie del pene possono essere scatenate da diverse cause come ad esempio fattori genetici, infezioni, infiammazioni o l’insieme di fattori ambientali come fumo di sigaretta, alimentazione scorretta e scarsa igiene.

Si possono prevenire?

Alcune patologie del pene possono essere prevenute, come nel caso di quelle scatenate da infezioni o da trasmissione sessuale. Invece quelle causate da fattori genetici non possono essere prevenute ma è possibile diagnosticarle precocemente.

Trattamenti per le malattie del pene

Le malattie del pene possono essere trattate con terapie farmacologiche o con interventi chirurgici.

Farmaci per le malattie del pene?

Nelle patologie infettive trovano largo spazio le terapie antibiotiche. Nella malattia di La Peyronie attualmente si sta avendo successo l’uso dei fattori di crescita e della collagenasi di Clostridium Hystoliticum.

A quale specialista rivolgersi?

In caso di malattie del pene bisogna rivolgersi ad uno specialista in Andrologia. Nelle forme infettive trova ruolo anche il dermatologo.

Video collegati a Malattie del pene


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies