Timpanometria

Specializzazione di Otorinolaringoiatria

La timpanometria è un esame che verifica il funzionamento dell’orecchio medio e della membrana timpanica. L’esame consiste nell’inserire un dispositivo nell’orecchio esterno che lo sigilla ermeticamente.  Successivamente, il medico provoca un cambio di pressione dell’aria all’interno della cavità auricolare, per verificare la mobilità del timpano e per osservare come reagisce l’udito al suono e ai cambi di pressione. Durante l’esame, il paziente può sentire solo suoni molto alti e può avvertire fastidio a causa della sonda. I risultati si presentano in una grafica chiamata timpanografia. Questa tecnica si utilizza per rintracciare alterazioni nell’udito medio, come la perforazione timpanica, otite infettiva, tumori, malattie della conduzione ossea dell’orecchio medio o alterazioni congenite.  

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies