Tumore alla lingua

Specializzazione di Chirurgia generale

Che cos’è il tumore alla lingua?

Il tumore alla lingua è una neoplasia che può colpire la lingua orale o la base della lingua ed ha origine da un accumulo di mutazioni del DNA. Secondo i dati, il tumore alla lingua è la forma più diffusa di cancro alla bocca e, nonostante non sia una neoplasia diffusa, ha un alto tasso di mortalità.

Prognosi della malattia

La prognosi di questa malattia può variare in base alla tempestività della diagnosi, alla sua stadiazione, alla sua localizzazione e allo stato di salute generale del paziente.

Sintomi del tumore alla lingua

La sintomatologia principale di un tumore alla lingua è la seguente:

  • Mal di gola persistente e dolore alla mandibola
  • Dolore durante la masticazione e la deglutizione, con conseguente perdita di peso (impedisce al paziente di alimentarsi adeguatamente)
  • Sanguinamento della lingua non dovuto a morsi o tagli
  • Senso d'intorpidimento dell’organo
  • Presenza di una macchia bianca o rossa, persistente, sulla lingua
  • Formazione di un’ulcera o un nodulo sulla lingua

I pazienti che soffrono di tumore alla lingua orale (parte medio-anteriore dell’organo), in genere si accorgono rapidamente dei sintomi e questo favorisce la diagnosi precoce. In caso di tumore alla base della lingua invece, è possibile che il paziente soffra anche di raucedine e noti un cambiamento del tono della voce. Per questo tipo di neoplasia, purtroppo, i sintomi sono meno evidenti.

Diagnosi per il tumore alla lingua

La diagnosi del tumore alla lingua avviene mediante un esame obiettivo, l’anamnesi e l’esecuzione di alcuni esami tra cui: TAC, RX, endoscopia e biopsia.

Quali sono le cause del tumore alla lingua

Il tumore alla lingua è dovuto ad una mutazione di cellule del DNA. Nonostante siano stati effettuati numerosi studi in merito, non si sanno ancora le cause precise di questa neoplasia; esistono però dei fattori che possono influenzarne l’insorgenza:

  • Età avanzata
  • Scarsa igiene orale
  • Fumo di sigaretta
  • Alcol
  • HPV
  • Dieta povera di frutta e verdura
  • Esposizione continua a sostanze tossiche

Si può prevenire?

Per prevenire questa neoplasia, è necessario ridurre i fattori di rischio e di conseguenza smettere di fumare, evitare l’abuso di alcol, seguire una dieta equilibrata, curare la propria igiene orale e proteggersi in maniera adeguata dal papilloma virus.

Trattamenti per il tumore alla lingua

I possibili trattamenti per il tumore alla lingua sono:

  • Chirurgia: consiste nella rimozione del tumore e può essere eseguita solo in casi specifici (sede e stadiazione del tumore, condizioni di salute del paziente). È spesso frequente associare la radioterapia all’intervento in modo offrire al paziente il miglior trattamento possibile. Le procedure chirurgiche più utilizzate per il tumore alla lingua sono: glossectomia (intervento invasivo che prevede, in seguito, la ricostruzione della lingua), dissezione del collo (prevede la rimozione dei linfonodi, spesso sede di metastasi).
  • Radioterapia: prevede l’esposizione del tumore a delle radiazioni in grado di distruggere le cellule danneggiate. La radioterapia può essere un trattamento alternativo alla chirurgia o associato alla stessa.
  • Chemioterapia: si basa su una terapia farmacologica in grado di “uccidere” le cellule tumorali e può essere utilizzata come trattamento pre-chirurgico (chiemioterapia neoadivuante) o pre-radioterapico, oppure come terapia in caso di recidiva

A quale specialista rivolgersi?

In caso di tumore alla lingua è necessario consultare un esperto in Oncologia, Radioterapia, Chirurgia Generale o Chirurgia Maxillo-Facciale.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies