Dermatologia pediatrica

Specializzazione di Dermatologia

Che cos’è la dermatologia pediatrica?

La dermatologia pediatrica è una disciplina appartenente all’omonima branca della medicina, che si basa sullo studio, sulla prevenzione e il trattamento della salute e della costituzione della pelle dei bambini. Nell’età infantile compaiono patologie proprie di questa fase e anche quelle che normalmente sono proprie dell’età adulta, colpiscono i bambini e gli adolescenti, ma in un modo differente. Tra i disturbi più frequenti dell’infanzia vi sono la dermatite (seborroica, atopica o dermatite da pannolino), infezioni (verruche, impetigine), malattie genetiche, acne, angiomi oppure lesioni vascolari e molte altro. Inoltre, la pelle dei bambini, essendo diversa rispetto a quella degli adulti, richiede un’attenzione particolare e dei trattamenti specializzati, al fine di curare tutte le sue patologie.

Che patologie tratta?

La dermatologia pediatrica si occupa di tutte le malattie che hanno a che fare con la cura della pelle. I bambini possono presentare patologie cutanee che si manifestano in modo specifico e che, pertanto, è necessario trattare in maniera personalizzata. Inoltre, la diagnosi precoce può aiutare a curare patologie che, se non prese in tempo, possono svilupparsi nell’età adulta. Le malattie più frequenti sono:

  • Dermatite atopica: è una patologia cronica, tuttavia una buona cura della pelle allevia i sintomi che normalmente si manifestano sul viso, sul cuoio capelluto e su alcune zone del corpo. I primi sintomi, come la desquamazione della pelle e l’eruzione cutanea, si presentano solitamente, già dai due o dai tre mesi di vita.
  • Verruche: le verruche sono causate dal virus del papilloma umano e possono comparire sui piedi, sui gomiti e sulle ginocchia.
  • Mollusco: è un’infezione virale contagiosa. Colpisce i bambini con dermatite atopica, perché la barriera cutanea è più debole.
  • Trattamento di angiomi ed emoangiomi conosciuti come voglie, in molti neonati.
  • Acne è un problema che colpisce di più gli adolescenti e può influire negativamente anche sulla loro autostima. Si può presentare a diversi livelli e può lasciare cicatrici.

Quando è necessario consultare un dermatologo pediatrico?

I controlli dal dermatologo sono essenziali durante l’infanzia. È importante controllare la pelle almeno una volta l’anno, specialmente per osservare i nuovi nei comparsi, oppure per vedere se quelli già presenti sono aumentati di dimensione. Nei primi mesi di vita, la visita dermatologica può individuare malattie gravi e il controllo delle patologie di sopra elencate, può evitare che alcuni problemi si sviluppino durante l’età adulta.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies