Tumore di Wilms

Specializzazione di Chirurgia Pediatrica

Il tumore di Wilms, conosciuto anche come nefroblastoma, è una neoplasia maligna che si forma in età pediatrica e deriva dall’abbozzo dei reni. Si manifesta con una massa addominale palpabile, frequentemente associata a dolore. Sintomi più rari sono invece il sangue nelle urine o l’aumento della pressione arteriosa. Il tumore di Wilms può essere ereditario o acquisito e si pensa che la sua insorgenza sia riconducibile a fattori genetici. Questa neoplasia è estremamente fragile e, nel corso dell’asportazione, può rompersi causando un’emorragia interna. Il paziente deve quindi eseguire una chemioterapia preoperatoria per ridurre le dimensioni della massa tumorale e i rischi operatori. In seguito, si potrà asportare il rene interessato ed i linfonodi limitrofi e, dopo aver eseguito un esame per stabilire l’aggressività della malattia, si potrà iniziare la terapia postoperatoria più indicata (generalmente chemioterapia a volte associata a radioterapia).

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies