Coronavirus (COVID-19) : verifica tutti gli aggiornamenti sulla pagina web ufficiale. Informazioni Leggi articoli correlati

Morire improvvisamente: i segnali dal cuore

Autore: Dott. Pietro Delise
Pubblicato:
Editor: Antonietta Rizzotti

L’arresto cardiaco è causato dalla fibrillazione ventricolare, una tempesta elettrica che invade i ventricoli impedendone la contrazione. Il Dott. Pietro Delise, esperto in Cardiologia a Mestre, spiega come prevenirlo

Qual è la causa dell'arresto cardiaco?

La causa è una cardiopatia che può presentarsi sia nei giovani, che nei soggetti adulti, sia a riposo ma anche sotto sforzo in Donna tristeassenza di sintomi. Nei giovani si tratta spesso di cardiomiopatie primitive di origine genetica, di anomalie coronariche congenite, di miocarditi. Nei soggetti più anziani la causa è più spesso una malattia aterosclerotica delle arterie coronariche che impedisce la giusta ossigenazione del muscolo cardiaco. Ai fini diagnostici e della prevenzione si consiglia una visita cardiologica con elettrocardiogramma. A seconda dell’età e dei singoli casi il cardiologo può ricorrere ad altri esami, non esiste un test che vada bene per tutte le patologie. L’ecocardiogramma è utile nella cardiomiopatia ipertrofica, ecc. La Risonanza Magnetica Cardiaca è utile nelle fibrosi post-miocarditiche e la TAC coronarica nelle anomalie coronariche congenite. Il test da sforzo serve, invece, ad evidenziare una sofferenza cardiaca, in corso di attività fisica causata da una ostruzione delle arterie coronariche. Condizione molto rara nel giovane e più probabile nei soggetti maturi o anziani (es. fumatori, soggetti con diabete, ipercolesterolemia). Lasciamo al cardiologo il compito di ritagliare ad ognuno il suo check-up. Evitiamo quindi il “fai da te”.

Dott. Pietro Delise
Cardiologia

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Trova il miglior specialista in Cardiologia della tua città:
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies